Home
  Modifiche Console
  Game boy
  Mame
  Mp3
  Pc
  Psx
  Ps2
  Psp
  Master systems
  Megadrive
  Snes
  Nintendo DS
  Nintendo WII
  Xbox
  Xbox 360
  Trucchi-codici
  Emulatori - Roms
  Suonerie
  Gif animate
  Scambio link
  About
  Mappa del sito


  
Tot. visite:



Di seguito è riportato del materiale per permettere a chiunque di modificare in casa la propria console.

ATTENZIONE!!!  Leggere attentamente:



Per abilitare la tabella e i collegamenti devi eseguire il login
Console Modifica Hardware Modifica Software
Nintendo DS Flash card - Duello R4 vs M3
Psp Non consigliata Downgrade+Firmware
Xbox 1 - Versione Xbox?
2 - Scelta Modchip
3 - Aggiornamenti - Software
Non esistente
Ps2 1 - Versione Ps2?
2 - Scelta Modchip + Eventuale salvalente
3 - Aggiornamenti - Software
Swap magic
Wii 1 - Versione Wii?
2 - Serial+chipset
3 - Scelta Modchip
Modifica software - Nuova Modifica software
Xbox 360 Modchip su lettore 360 Modifica firmware lettore 360
Ps3 Non esistente Modifica con cf 3.55 - Nuova modifica con cf 4.30


Non puoi votare la guida

Loggati

XBOX 360 - PREMESSA

La modifica su xbox360 consiste nell’utilizzare un firmware modificato del lettore 360 in modo tale da bypassare i controlli effettuati sul disco del gioco, sia esso xbox360 o xbox originale.
Le modifiche attualmente disponibili permettono il solo avvio dei giochi di backups xbox360 ed xbox (solo quelli compatibili con l’emulatore) opportunamente realizzati.
Il blocco regionale continuerà ad esserci, quindi chi ha console Pal potrà giocare ai soli giochi di questa regione oppure a quelli region free, stesso discorso vale per le console xbox360 di altre regioni (lista compatibilità gioco-regione).

XBOX 360 - MODIFICA

Possiamo distinguere due modalità per modificare la Xbox 360:

  1. SOFTWARE \ FLASH LETTORE
  2. HARDWARE

La prima consiste nell’aggiornare direttamente il firmware del lettore della console senza andare ad effettuare modifiche fisiche sullo stesso (ad eccezione di una piccola modifica sul Samsung ms28 se posti in condizioni particolari).
Mentre la seconda (hardware) consiste nell’installare un chip di modifica sul lettore della console, invalidandone di fatto la garanzia
Di seguito analizzeremo nel dettaglio i pregi e i difetti di entrambe le modalità di modifica.

1 - MODIFICA SOFTWARE \ FLASH LETTORE

La modifica software è la più semplice da realizzare, basta collegare il lettore 360 ad un pc, provvisto di porte serial-ata compatibili con periferiche atapi (unità ottiche), e tramite applicazioni apposite modificare il firmware del lettore (vedi guide all’hack dei lettori).

PRO:
  - facilità di esecuzione
  - facilità di aggiornamento
  - non richiede saldature o modifiche fisiche sui lettori
  - possibilità per ora di andare senza problemi su Xbox Live
  - possibilità di riportare il lettore al firmware di fabbrica senza lasciare traccia della modifica
  - costo zero!

Contro:
  - Non può essere disattivata
  - Sui lettori Samsung MS28 potrebbe essere necessaria una piccola modifica hardware (solo se non si possiede un controller serial-ata della VIA Technologies).

2 - MODIFICA HARDWARE

Le modifiche hardware consistono nell’installazione tramite saldatura di un chip sulla piastra del lettore.
Le modifiche hardware possiamo distinguerle di 3+1 tipi:

  1. Eprom sostitutivo
  2. Dual eprom
  3. Patch on the fly
  4. Ripristino bad flash(no mod)


1 - Eprom sostitutivo

Questi chip una volta montati funzionano in modo indipendente senza appoggiarsi alla eprom originale del lettore, la maggior parte sono compatibili sia con i lettori Samsung che Hitachi (no Hitachi v78 al momento).
Tra questi chip spiccano il Fractal-360 ed il Globe360, trovate una guida per il Globe qui.

PRO:
  - Possibilità di disattivare la modifica per l’accesso ad Xbox Live e possibilità di aggiornamento
  - Ha le stesse potenzialità del flash diretto del lettore.

Contro:
  - Difficoltà d’installazione
  - l’aggiornamento va fatto tramite programmatore esterno (es: Willem)
  - Lascia segni evidenti sul lettore
  - Costo abbastanza alto.


2 - Dual eprom

Tale modifica consiste nel sostituire fisicamente la eprom del lettore con una di capacità doppia che contiene 2 firmware al suo interno, quello originale e quello hacked.
Tramite uno switch è possibile scegliere se utilizzare la console col firmware originale oppure con quello modificato. E’ applicabile sia ai lettori Samsung che Hitachi (compreso il v78).

PRO:
  - Possibilità di disattivare la modifica per l’accesso ad Xbox Live
  - Facilmente aggiornabile infatti va programmato solamente la prima volta col programmatore esterno, le volte successive è possibile aggiornarlo tramite flash diretto via pc con la stessa procedura della modifica software sopra descritta (va selezionato con lo switch il banco col firmware hacked)
  - Ha le stesse potenzialità del flash diretto del lettore.

CONTRO:
  - Difficoltà d’installazione, lascia segni evidenti sul lettore (no su Hitachi se il lavoro viene fatto bene)
  - Costo inferiore ai chip sostitutivi.


C – Patch on-the-fly

Questo tipo di modifica si fa apprezzare perché richiede pochi punti di saldatura rispetto alle altre soluzioni hardware.
Tale scelta si appoggia al firmware originale per funzionare. In particolare spiccano l’NME, MOD360 e X78 MOD Team Xecuter (l’unico per lettori Hitachi v78, 11 fili). Bisogna stare attenti alla versione che si prende, più sarà recente più l’hack risulterà aggiornato.
Per esempio dell'NME ne esistono al momento 3 versioni:

PRO:
  - Se si inserisce un disco originale va in modalità originale, se si inserisce un disco di backup si attiva automaticamente la modifica.

CONTRO:
  - Non è aggiornabile, bisogna comunque saperci fare col saldatore sebbene le saldature non siano tante
  - lascia segni sul lettore
  - Costo inferiore ai chip sostitutivi e superiore alla dual eprom.


D – Ripristino bad flash

Questi non sono veri chip di modifica, permettono il ripristino dopo un bad flash dei lettori Hitachi senza dover dissaldare la eprom del lettore. In questo caso l’unico al momento disponibile è il CHILLI FIX Hitachi.
Una volta installato permette di effettuare nuovamente il flash del lettore senza problemi da Windows. Dopo aver resuscitato il lettore potrete decidere se lasciarlo installato per andare sicuri con i flash di aggiornamento successivi o smontarlo.
E’ compatibile con lettori Hitachi da v32 a v59 (quindi comprese tutte le versioni intermedie) e richiede l’installazione di 12 fili + 1 per il debug mode (modeB riconoscimento del lettore sotto Windows).